user_mobilelogo

Progetti in corso

Il progetto SMILE (Satellite Multi-constellation Identification techniques for Liable Enhanced applications) coordinato dalla ITSLAB s.r.l. è fra i sedici progetti scelti dall'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) nell'ambito del Quarto bando dedicato al tema "Navigazione e Osservazione della Terra: utilizzo delle Infrastrutture spaziali nazionali e comunitarie". 

SmartCARE è una piattaforma innovativa di servizi ICT per l’e-Health, dove medici e pazienti si incontrano virtualmente per gestire i percorsi di riabilitazione neuromotoria, attraverso un processo collaborativo, che consente l’ottimizzazione della terapia sanitaria direttamente a casa del cittadino. SmartCARE è basato su servizi di Assistenza Domiciliare Integrata, che assicurano una costante verifica del processo terapeutico senza richiedere la presenza in loco di personale medico. 

SHINESecure Hybrid In-Network caching Evaluator nasce dalla considerazione che sicurezza, affidabilità e riservatezza sono diventati elementi imprescindibili per la erogazione di servizi basati sui contenuti, siano essi prodotti da aziende attive nel mercato dei media o generati dagli utenti.

L'obiettivo del progetto MyOpenGov è lo sviluppo di nuova conoscenza e nuove soluzioni tecnologiche finalizzate alla realizzazione di sistemi aperti ed interoperabili, facendo leva sul modello di sviluppo e distribuzione Open Source, nel dominio della pubblica amministrazione. 

L’obiettivo realizzativo del progetto AMICO può essere sintetizzato in 3 punti:

  • Arricchimento del Dominio Informativo
    Alimentare un dominio informativo sempre più ricco di misure precise ed affidabili (sensoristica innovativa e dispositivi configurabili di acquisizione dei dati) e disponibili con continuità ed in tempo reale sia a bordo che al Service Center, con particolare riferimento a: Potenza, Consumi, Assetto, Inquinanti.

L’idea alla base del progetto MISSION è quella di superare il problema del tracciamento dei veicoli e delle loro unità di carico una volta imbarcati e per tutto il tempo di navigazione.

La piattaforma proposta si articola su due principali obiettivi:

  • Comunicazione intermodale: sviluppo di un sistema di comunicazione terra-mare capace di assicurare la interoperabilità tra i sistemi di comunicazione navale ed i dispositivi mobili per il tracciamento dei mezzi di trasporto e delle relative unità di carico. Obiettivo base.